CORSO PER R.S.P.P. – DATORE DI LAVORO

Descrizione:

Il corso viene effettuato secondo quanto previsto dal D.Lgs. 81/2008, art.34 e dall’Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 che ha riunito tutta la materia della sicurezza sui luoghi di lavoro. Il corso aiuta quindi il datore di lavoro che svolge il ruolo di responsabile del servizio di sicurezza a risolvere efficacemente le problematiche in materia di sicurezza sul luogo di lavoro.

Destinatari:

Datori di lavoro

Normativa di riferimento:

Art. 34, D.Lgs. 81/2008 e Accordo Stato-Regioni 21/12/2011 

Per ulteriori informazioni invia una mail a mail@ingsin.it specificando nell’oggetto il tipo di corso e indicando i riferimenti del richiedente (Cognome/Azienda, Nome, Città, Telefono o Cellulare).

APPROFONDIMENTI

L’Accordo Stato‐Regioni del 21 dicembre 2011 disciplina la durata, i contenuti minimi, le modalità della formazione ed aggiornamento dei Datori di lavoro per lo svolgimento diretto dei compiti del Servizio di Prevenzione e protezione ai sensi dell’art. 34 del D. Lgs. n. 81/2008.

Chi è il responsabile del servizio di prevenzione e protezione?

È il Responsabile del servizio di prevenzione e protezione, possono essere interni o esterni alla struttura. Devono disporre di mezzi e di tempo adeguati per lo svolgimento dei compiti loro assegnati.
Le capacità ed i requisiti professionali devono essere adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative.

Quali sono i compiti del responsabile?

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione è colui che ha l’incarico di organizzare e gestire tutto ciò che riguarda la sicurezza sul lavoro in azienda.
Di monitorare il rispetto delle misure di sicurezza, degli indumenti necessari alla tutela dagli infortuni e di stendere il Documento Valutazione Rischi.
La presenza del RSPP è obbligatoria e la nomina di questa figura professionale è uno degli adempimenti in materia sicurezza sul lavoro obbligatori per ogni datore di lavoro.

In quali casi il datore di lavooro può svolgere il ruolo di responsabile del s. di p. e p.?

Nelle aziende medio piccole la figura del R.S.P.P. può essere ricoperta dallo stesso datore di lavoro.
Il Testo Unico sulla Sicurezza prevede infatti per le società che hanno fino a un certo numero di dipendenti la possibilità che una delle figure professionali preposte al controllo della sicurezza sul lavoro sia ricoperta dal responsabile stesso della società.
Il datore di lavoro può essere nominato R.S.P.P. in questi casi:

  1. Aziende artigiane e industriali non superiori ai 30 addetti
  2. Aziende agricole e zootecniche fino a 10 addetti
  3. Aziende ittiche fino con un massimo 20 addetti
  4. Altre fino a 20 addetti

Nei casi superiori ai suddetti è necessario ricorrere alla nomina di un RSPP esterno.

OGNI QUANTO DEVE ESSERE AGGIORNATO IL CORSO R.S.P.P. – DATORE DI LAVORO CHE SVOLGE DIRETTAMENTE LA FUNZIONE DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE?

  • con cadenza quinquennale attraverso un Corso da 6 ore per le aziende a rischio basso
  • con cadenza quinquennale attraverso un Corso da 10 ore per le aziende a rischio medio
  • con cadenza quinquennale attraverso un Corso da 14 ore per le aziende a rischio alto

COME FACCIO AD INDIVIDUARE IL GRADO DI RISCHIO DELL’AZIENDA IN CUI IL DATORE DI LAVORO DEVE SVOLGERE IL RUOLO DI R.S.P.P. ?

Il grado di rischio dell’azienda avviene attraverso la classificazione del rischio attività:

  • Basso Rischio: uffici e servizi, commercio, artigianato e turismo – Codici Ateco 2007 G (45, 46, 47) I (55, 56) K (64, 65, 66) L (68) M (69, 70, 71, 72, 73, 74, 75, 77, 78, 79, 80, 81, 82) J (58, 59, 60, 61, 62, 63) R (90, 91, 92, 93) S (94, 95, 96) P (97, 98) Q (99)
  • Medio Rischio: agricoltura, pesca, P.A., istruzione, Trasporti, magazzinaggio – Codici Ateco 2007 A (01, 02, 03) H (49, 50, 51, 52, 53) Q (88) O (84) P (85)
  • Alto Rischio: costruzioni, industria, alimentare, tessile, legno, manifatturiero, energia, rifiuti, raffinerie, chimica, sanità, servizi residenziali – Codici Ateco 2007 B (05, 06, 07, 08, 09) F (41, 42, 43) C (10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 23, 24, 25, 28, 26, 29, 30, 21, 32) D (35) E (36, 37, 38, 39) C (19, 20, 21, 22) Q (86, 87)

 



Lascia un commento